Siena Parcheggi
 
newsletter 
 

Riscossione coattiva

Riscossione coattiva

La legge di Bilancio 2020, veicolata nella legge 27 dicembre 2019, n.160, pubblicata S.O. alla G.U. n. 304, del 30 dicembre 2019, all’art. 1, dai commi 784 a 815, introduce la riforma della riscossione dei tributi degli enti locali.

La riscossione coattiva delle  entrate del Comune di Siena avverrà  tramite la SIENA PARCHEGGI S.p.a. e non più per il tramite dell’Agenzia Entrate Riscossione.

Lo strumento di riscossione coattiva non sarà quindi  più il ruolo con la conseguente emissione della  cartella esattoriale ma per quanto concerne le sanzioni amministrative per le Violazioni alle norme del codice della strada il titolo esecutivo sarà  l’ingiunzione ex R.D. 639.1910 , mentre  per le entrate tributarie (IMU – TARI – IMPOSTA SOGGIORNO ) e le altre entrate patrimoniali (COSAP - mense scolastiche, asili nido , entrate patrimoniali in genere) ai sensi di quanto stabilito dalla L.160/2019 il titolo sarà l’accertamento esecutivo.

 

Tali atti saranno emessi ai sensi di legge dalla  SIENA PARCHEGGI S.p.a. in ragione del trasferimento di funzioni avvenute da parte del Comune e ad essa spetterà la legittimazione passiva nei giudizi innanzi al giudice civile competente per valore o materia per quanto attinente ai vizi dell’atto emesso e delle procedure esecutive o cautelari intraprese. La legittimazione nel merito invece spetterà al Comune di Siena.

La SIENA PARCHEGGI S.p.a  è altresì legittimata ad utilizzare le misure cautelari ed esecutive previste per le procedure esattoriale ex D.P.R. 602/1973 –(Fermo Amministrativo dei Beni Mobili Registrati – Iscrizioni di Ipoteca – pignoramento presso terzi esattoriale ex art. 72 bis D.P.R. 602/1973, etc)

 

Per informazioni e chiarimenti inviare una mail a: gestione.riscossionecoattiva@sienaparcheggi.com

 

 

Torna a Gestione entrate

 

 


UNI EN ISO 9001:2015

L’Organizzazione della Siena Parcheggi ha un sistema di Gestione per la Qualità Certificato da
Kiwa Cermet Italia S.p.A. secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 per la
"progettazione e fornitura di servizi per la mobilità e la sosta" REG. N. 3140 – A Settore: E A 31, 35