Siena Parcheggi
 
newsletter 
 

Canone Occupazioni

Canone Occupazioni

CANONE OCCUPAZIONI PERMANENTI DI SUOLO PUBBLICO

 

Il 1 gennaio 2021 è entrato in vigore il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria in sostituzione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche introdotto con Delibera del Consiglio Comunale n. 84 del 28 maggio 2021 in attuazione della L.160/2019 art. 1 commi da 816 a 847.

Con Delibera della Giunta Comunale del 28 maggio 2021 n. 202 sono state introdotte le tariffe per la annualità 2021

Relativamente all’occupazione di spazi ed aree pubbliche il canone è dovuto per l’occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico, con esclusione dei balconi, verande, bow-windows e simili infissi di carattere stabile, nonché le occupazioni sottostanti il suolo medesimo, comprese quelle poste in essere con condutture ed impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa.

Il canone è dovuto dal titolare dell’autorizzazione o della concessione ovvero, in mancanza, dal soggetto che effettua l’occupazione in maniera abusiva e nel caso di una pluralità di occupanti di fatto, gli stessi sono tenuti in solido al pagamento del canone.

Nel caso di occupazioni di suolo con passi o accessi carrabili, il canone è dovuto dal proprietario/proprietari o dal titolare/titolari di un diritto reale di godimento sull’immobile a cui il passo stesso è a servizio. In caso di occupazione non regolarmente concessa, il canone è comunque dovuto dai suddetti soggetti.

 

Per informazioni e chiarimenti inviare una mail a: cosap@sienaparcheggi.com

 

 

Pagina sito Comune di Siena 

 

 

Torna a Gestione Entrate

 

 


UNI EN ISO 9001:2015

L’Organizzazione della Siena Parcheggi ha un sistema di Gestione per la Qualità Certificato da
Kiwa Cermet Italia S.p.A. secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 per la
"progettazione e fornitura di servizi per la mobilità e la sosta" REG. N. 3140 – A Settore: E A 31, 35